Browse Category

Bellezza naturale

Come proteggere la pelle dalla contaminazione

È molto importante assumere cibi ricchi di antiossidanti per fermare l’azione dei radicali liberi. Dobbiamo usare la crema idratante ogni giorno e proteggerci dai raggi del sole.

Ti sei mai chiesto come l’inquinamento influisce sulla salute della tua pelle? Se questo non ti è ancora passato per la mente, dovresti sapere che più del tempo, l’invecchiamento precoce è dovuto ai fattori ambientaliche ci esponiamo ad ogni giorno e in ogni momento.

Esiste una stretta relazione tra deterioramento della pelle e contaminazione  e, infatti, si ritiene che ciò potrebbe spiegare perché le persone ora devono combattere contro l’invecchiamento fin dalla più giovane età.

Sebbene possiamo vedere la vista semplice, nell’aria ci sono particelle di fumo, polvere, prodotti chimici industriali o nebbia, tra gli altri, che la pelle assorbe, alterando il funzionamento cellulare e riducendo la sua capacità di rigenerarsi.

Oltre a questo, ci esponiamo anche in misura maggiore o minore ai raggi UV del sole, che creano radicali liberi nel corpo, che causano danni alle cellule e aumentano il rischio di cancro.

Il modo migliore per evitare le rughe premature a causa di fattori ambientali è evitare un’esposizione prolungata ai luoghi in cui l’inquinamento è concentrato, oltre a proteggere dal sole.

Ma anche, come misura preventiva, puoi anche adottare una routine quotidiana per ridurre l’impatto dell’ambiente e stimolarne la rigenerazione. Sei interessato?

Doppia pulizia

Una corretta pulizia è il primo passo per rimuovere le particelle nocive e tutto lo sporco che si accumula sulla pelle.

Quelle persone che sono consapevoli di essere esposte a una maggiore contaminazione dovrebbero considerare l’abitudine alla “doppia pulizia”che consiste nel pulire la superficie della pelle e poi nella parte più profonda.

Come si fa?

  • Ogni giorno quando torni a casa, la prima cosa che devi fare è usare uno struccante speciale, per eliminare tutti quei prodotti di bellezza che hai coperto sul viso durante il giorno.
  • Una volta che l’intero viso è pulito, una buona idea è usare un tonico naturale per effettuare una pulizia più profonda.

Esfoliazione

I trattamenti esfolianti sono progettati per rimuovere le cellule morte della pelle e stimolare la riparazione di quello strato esposto alla contaminazione.

Anche se è così utile, il suo uso non dovrebbe essere fatto su base regolare perché in eccesso può alterare il pH della pelle.

Come si fa?

  • L’ideale è farlo durante la doccia, applicare il prodotto su tutto il corpo e poi risciacquare.
  • Nel mercato ci sono molti prodotti esfolianti che possono aiutare, ma puoi anche optare per opzioni alternative.

Un’idea…

  • Mescolare due cucchiai di zucchero con uno di olio di cocco e strofinare tutto il corpo con delicati massaggi circolari.

Aumentare il consumo di antiossidanti

Gli alimenti con composti antiossidanti svolgono un ruolo molto importante nella salute in generale perché, quando assorbiti dall’organismo, possono fermare l’azione dei radicali liberi .

Il suo consumo è un modo principale per approfittare dei benefici per la cura della pelle; Tuttavia, oggigiorno l’industria cosmetica li sta aggiungendo ai prodotti di bellezza in modo che le persone possano applicarli direttamente.

Tra i cibi ricchi di antiossidanti possiamo trovare, tra gli altri:

  • Aglio e cipolla
  • Frutti rossi
  • Frutta secca
  • Semi d’uva
  • Agrumi
  • Carota e pomodoro
  • Tè verde
  • Cacao e cioccolato
  • Vino rosso
  • Uva e mirtilli

Usa la crema idratante ogni giorno

Le creme idratanti mantengono l’umidità della pelle e contribuiscono a creare una barriera protettiva contro gli agenti che inquinano l’ambiente.

L’ideale è scegliere uno di buona qualità a seconda delle esigenze della pelle. Applicalo ogni giorno dopo la doccia e, se possibile, prima di andare a dormire.

Ultimo, e non meno importante, abbiamo una protezione solare. Attualmente ci sono molti prodotti protettivi che prevengono le ustioni UVe tutti quei segni che sono formati dalla loro colpa.

Non ci dovrebbe essere una sola scusa per smettere di usare questo prodotto, poiché è il modo più efficace per proteggersi.

Inoltre, il più possibile dovrebbe evitare i raggi del sole tra le 10 del mattino e le 3 del pomeriggio , che sono le ore in cui arrivano con maggiore intensità.