Browse Category

Assottigliamento veloce

Come bruciare i depositi di grasso immagazzinati nel corpo

Il grasso è essenziale per il corpo perché isola e protegge gli organi vitali ed è un serbatoio di energia in caso di emergenza. Ma troppo di qualcosa di buono è antiestetico e malsano. I medici esperti dicono che il grasso in eccesso contribuisce a malattie cardiache, ictus, diabete, pressione alta, apnea del sonno e alcuni tipi di cancro. Eliminare il grasso in eccesso richiede di ridurre l’input o aumentare la produzione. Ciò si traduce in dieta ed esercizio fisico. Inizia con un esame fisico per determinare la quantità di grasso che dovresti perdere e segui le raccomandazioni del medico sui cambiamenti nel tuo stile di vita per raggiungerlo.

Cambia la tua dieta Mangiare più cibi crudi, in particolare frutta e verdura a basso contenuto di grassi e calorie e ricchi di fibre, vitamine e minerali. Questi nutrienti essenziali di alimentazione attivano gli enzimi che bruciano i grassi e aiutano a eliminare l’eccesso. Ridurre le porzioni di cibo ed evitare una seconda porzione e spuntini tra i pasti. Sviluppa un piano dietetico formale. Crea il tuo piano, usa quello raccomandato da un medico o segui un programma riconosciuto e approvato da un medico.

Iniziare l’allenamento dopo aver valutato le tue condizioni fisiche di base. Scegli un’attività che puoi svolgere regolarmente, un consiglio medico è di 30 minuti al giorno o 150 minuti di attività fisica a settimana. Inizia a camminare se non ti sei allenato regolarmente e poi prosegui verso passeggiate o attività più vigorose e faticose come la corsa o il ciclismo. Utilizzare una tabella di calorie per scegliere un’attività che brucia molte calorie.

Imposta i tuoi obiettivi. Scrivi un programma per perdere grasso con obiettivi specifici ma essere realistico. Anche a una velocità di 8 minuti per miglio brucerai solo 600 calorie all’ora, quindi avrai bisogno di molte ore per bruciare l’eccesso. Pesatevi ogni giorno al mattino e misurate il grasso corporeo stringendo l’addome; Scrivi i risultati su un calendario e confrontali con i tuoi obiettivi. Regolarli se necessario in modo da poterli raggiungere; Fallire costantemente i tuoi obiettivi può essere scoraggiante.

Comprendi il tuo corpo Hai bisogno di proteine ​​e carboidrati. Il corpo brucia prima le proteine ​​perché non possono essere immagazzinate. I carboidrati vengono bruciati per produrre energia e gli eccessi sono immagazzinati sotto forma di grasso. Un elemento chiamato glicogeno è lo zucchero derivato dai carboidrati utilizzati per fornire energia al corpo. Quando il glicogeno immagazzinato nel fegato è esaurito, il corpo inizia a bruciare il grasso immagazzinato. Equilibra l’assunzione di proteine ​​e carboidrati e concentrati sui carboidrati a basso contenuto di zuccheri e glicogeno.

consiglio

Alcune persone con condizioni mediche particolari, come l’intolleranza al glutine o le malattie intestinali, possono aver bisogno di integratori per migliorare la combustione dei grassi, ma questi dovrebbero essere prescritti da un medico che tratta la malattia.

 

Perdita di peso rapida

Vogliamo tutti perdere peso velocemente. Non abbiamo la pazienza di aspettare mesi prima di vedere i risultati. Ma che ci fa fare l’errore di credere noi stessi tutte le milonghe su diete per perdere peso che circolano sulla rete in modo senza rendersi conto che abbiamo testato quindici diverse diete, “miracolo” e nessuno ci ha dato il risultato promesso. Perché? Perché è scandaloso voler perdere così tanto peso in così poco tempo.

La prima cosa che devi assicurarti è che devi ” perdere ” veramente 10 chili. Non per un capriccio, ma per la salute. Per questo puoi prendere in considerazione il tuo indice di massa corporea, ma soprattutto, devi calcolare, in base alla tua età, al tuo stile di vita, alla tua corporatura o alla tua altezza, quale sarebbe il tuo peso ideale.

Va bene. Hai bisogno di perdere 10 chili? Allora fallo bene. Cambia le tue cattive abitudini alimentari e fai esercizioregolarmente. Questo sarà metà del tuo successo.

Gli esperti raccomandano che la vostra perdita di peso è davvero efficace e non recuperare dalla “yo-yo”, non si deve superare 500g o chilo a settimana. Il più peso si perde la maggior parte, soprattutto i primi giorni, in cui si movilizarás i liquidi e si deshincharás. Se si perde molto più di questo, è possibile che le prossime settimane stagni, perché il vostro corpo sarà reagirà da diventare più parsimoniosi (per evitare carenze).

Perdere peso in un mese

Se hai cercato in rete, avrai trovato diverse diete che promettono di dimenticare circa 10 chili in 30 giorni. La maggior parte di questi consigli generali:

  • Mangia 5 o 6 volte al giorno.
  • Tra i pasti prendi uno yogurt magro o un frutto.
  • Bevi due litri di acqua al giorno.
  • Riduce drasticamente lo zucchero raffinato e i cereali integrali (e con essi farine, pane o pasta).
  • Niente dolci , niente bevande con gas, con zucchero e con
  • Né le prime settimane legumi saranno mangiati e l’ olio sarà ridotto in due cucchiai al giorno (e sempre di oliva).
  • Fai esercizi ogni giorno, in modo che l’aumento della spesa e la riduzione delle calorie ottengano un bilancio negativo e quindi il tuo corpo ha bisogno di tirare le riserve.
  • Aumenta le proteine a scapito dei carboidrati. Producono le stesse calorie per ogni 100 grammi, ma eviterete picchi di insulina e un miglior controllo della glicemia.

Vuoi un esempio?

Dieta per perdere peso 10 chili in un mese

Tra ore e ore: Una manciata di noci tostate senza sale o frutta o yogurt naturale scremato. Almeno 3 ore tra un pasto e l’altro.

Colazioni: un pezzo di frutta o un succo naturale. Un caffè o un tè con latte scremato. Una fetta di pane integrale con marmellata dietetica e un pezzo di formaggio fresco o prosciutto cotto.

Pasti: insalata di pomodori o insalata verde o funghi saltati o purè di verdure più coniglio con aglio, pollo alla griglia, salmone al forno o tonno alla griglia.

Cene: asparagi, cavolfiori, fagiolini o altre verdure saltate in padella o brodo diuretico (cipolla, sedano e zucchine) e formaggio Burgos, o ricotta, o uovo sodo o pesce bianco e un’infusione.

Come puoi vedere, non abbiamo parlato di riso, pasta, quinoa o legumi, e il pane è limitato a una fetta mattutina. Si tratta di una dieta restrittiva, quindi se avete problemi di salute NO non dovrebbe pensare a fare una dieta di questo tipo. Per favore. Lo facciamo solo per informarti, ma prima consulta il tuo dottore.

Diete salutari

Le diete con le quali perderai 10 chili dovrebbero essere diete personalizzate, non con lo stesso menu generale per tutti e in cui non puoi saltare un piatto. Dipenderà dai tuoi gusti, dalle tue possibilità, dalle tue abitudini, dai tuoi programmi e, a seconda che lavorino o meno, cambieranno per adattarsi a te, non a te.

Basta ricordare che una dieta sana dovrebbe essere equilibrata e completa, con meno apporto calorico che proviene da alimenti supplementari e ricco di frutta, verdura e cibi freschi. Non c’è più segreto di quello.